EA7, FRATELLI CONTRO diretta su Radio Hinterland dalle 17.45

Si parte! Alle 18.15 inizia la stagione dell’Emporio Armani Milano che parte con il match contro la Juve Caserta, prima di una doppia trasferta tra Bologna e Avellino che rende subito pieno di insidie l’inizio di stagione dei biancorossi che torneranno a giocare in casa solo lunedì 22 ottobre nel posticipo metropolitano contro Roma. L’Olimpia deve subito partire con il piede giusto e l’avversario campano non sembra poter destare troppe sorprese anche se la formazione guidata da Sacripanti vuol fare del “carattere” una delle sue caratteristiche principali. In campo ci sarà un’ampia colonia di ex-Olimpia che proprio della grinta e della forza di volontà hanno fatto un loro marchio di fabbrica nella loro lunga carriera, anche milanese, ma non solo, come Mordente, Michelori e Maresca. In più ci sarà il curioso incontro tra fratelli con Alessandro e Stefano Gentile che si sfideranno sul campo, ma senza essere sotto l’attento occhio di papà Nando impegnato da coach con la sua Prima Veroli negli ottavi di finale di Coppa Italia di LegaDue. L’EA7 vuole partire subito forte in questa stagione, anche se vuole mantenere i piedi per terra e l’allenatore milanese predica calma e tranquillità: «Il nostro avversario è temibile e rispettabile anche se è all’inizio di un nuovo progetto – conferma coach Scariolo – con giocatori nuovi, ma con lo stesso allenatore. Pino Sacripanti è un eccellente coach sia dal punto di vista tattico che motivazionale. Caserta ha giocatori di talento, ma è chiaro che vogliamo cominciare la stagione con il piede giusto e pur con le ovvie difficoltà degli inizi contiamo, soprattutto davanti al nostro pubblico, di fare un bel primo passo d’entrata nel nuovo campionato». DAVANTI i biancorossi troveranno una Juve Caserta che sarà priva del lituano Zygmantas Jonusas perchè la federazione tedesca (nelle ultime stagioni ha giocato con i Phoenix Hagen) non ha spedito in tempo il nullaosta per il tesseramento. I due furetti a disposizione di coach Sacripanti sono gli americani Eric Chatfield e Nic Wise, l’anno passato rispettivamente al Paris-Levallois e al Le Havre in Francia, mentre sotto canestro i bianconeri puntano sull’atletismo e sull’energia del nigeriano Jeleel Akindele, già visto in Italia con Pesaro e Siena. Anche per questa stagione tutte le dirette radiofoniche di campionato ed Eurolega andranno in onda, per la sesta stagione consecutiva, su Radio Hinterland (94.6 fm, www.radiohinterland.com) e per Milano-Caserta il collegamento si aprirà alle 18. La differita del primo match di campionato invece andrà in onda sugli schermi di Milanow (canale 191 dtt) che per la seconda stagione sarà al fianco dei biancorossi, trasmettendo le differite dei match casalinghi e le dirette delle partite che non andranno sugli schermi di Rai Sport e di La7d. (Sandro Pugliese)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>