BANCHI: “SARÀ DURA MA CONTENIAMOLI”. Radiocronaca in diretta su Radio Hinterland

Olimpia-Milano-2013-14-slideSeconda trasferta consecutiva in campo europeo per l’Olimpia Milano che questa sera avrà uno snodo importante della sua Eurolega sul campo tedesco di Bamberg. I teutonici sono una delle formazioni con cui l’EA7 si gioca l’accesso alle Top 16, ma in questo momento occupano un secondo posto per effetto della sorprendente vittoria di settimana scorsa contro l’Efes Istanbul.«Bamberg è una trasferta molto impegnativa – introduce coach Banchi -. Consideriamo questa partita un momento molto importante della nostra stagione perché vogliamo confermare i recenti progressi e soprattutto perché giochiamo contro un’avversaria diretta nella corsa alle Top 16. Bamberg viene dall’impresa contro Istanbul, per cui troveremo una squadra e un ambiente galvanizzato da quel risultato. Dovremo contenere il loro entusiasmo soprattutto nell’approccio alla gara». La formazione dove gioca l’ex Bologna, Montegrana- ro e Ferrara, Sharrod Ford, è allenata dall’americano Chris Fleming e ha un gioco tutto particolare: «Troviamo una squadra che è prima in Eurolega per tiri da tre tentati e percentuali di realizzazione – continua l’allenatore milanese – e a questo abbinano la presenza di lunghi fisici e dinamici. Per noi significa produrre un solido sforzo difensivo e soprattutto avere costanza per tutti i 40′ per impedir loro di produrre quelle accelerazioni decisive dell’ultima partita». Il miglior realizzatore dei bianconeri è Jamar Smith che a fronte di soli 17.6 minuti in campo segna ben 14.7 punti con il 64% da 2 e il 62% da 3. Per l’Olimpia non ci sarà la novità Gani Lawal che, però, dovrebbe esordire domenica nella sfida al vertice contro la Granarolo Bologna. Diretta televisiva su Sky Sport 2 dalle 19.15 e diretta su Radio Hinterland (94.6 fm, www.radiohinterland.com). (Sandro Pugliese)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>