OLIMPIA, C’È GLORIA PER TUTTI

kleizaTrova gloria anche in terra polacca l’Emporio Armani che esce vittoriosa dal campo del Turow per 96-101 in una partita di grande spessore offensivo. L’eroe della serata è senza dubbio Linas Kleiza, letteralmente indemoniato nel terzo periodo quando nell’arco di 10 minuti ha firmato 6/6 da 3 punti, chiudendo con un 8/13 finale dall’arco e 29 punti, tra cui anche il canestro che ha ridato gas all’Olimpia nel finale. Un buon contributo lo dà anche Marshon Brooks, libero di sbagliare per una volta visto che la partita non contava, che ha risposto con 14 punti (4/6 da 2, 1/2 da 3), mentre la coppia Ragland e Hackett è andata molto bene in regia dispensando insieme ben 16 assist. L’Olimpia, vista l’assenza di Samuels, rispolvera Gigli in quintetto e il centro del 1983 parte fortissimo con 5 punti segnati dopo un minuto. Nel primo quarto Ragland e Gentile si alternano come protagonisti del 17-22 con cui si arriva al 10′. Poi il Turow riesce a mettere anche la testa avanti con Wirght e Kulig sul 36-33, ma la reazione dell’EA7 è imperiosa con un 2-14 di parziale firmato dalle triple di Kleiza e dagli assist di Hackett che lanciano i milanesi all’intervallo sul 39-47. Milano riparte ancora dalle triple di Kleiza per il 42-53, ma la difesa è pigra e dilapida tutto fino al sorpasso di Dylewicz 60-59. La reazione milanese è affidata ancora all’infuocato Kleiza che chiude il quarto con un incredibile 6/6 da 3 sul 66-72. I polacchi non mollano, prima Wright e poi Jaramaz riportano il Turow a un passo (90-91), ma questa volta è capitan Gentile che con una penetrazione a -40″ e poi con due liberi a -14″ dà la definitiva tranquillità. Con i risultati di questa sera ci saranno anche più certezze sul girone di Top 16 che al momento vedrà i milanesi sicuramente contro Cska Mosca, Olympiacos Pireo ed Efes Istanbul, mentre le altre 4 formazioni sono ancora da definire. Sandro Pugliese da “Il Giorno”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>