MILANO A PISTOIA RICONQUISTA LA VETTA

theodore-pistoiaTROVA la vittoria esterna a Pistoia l’Emporio Armani che vince e mantiene la testa della classifica in coppia con Avellino a una giornata dal termine del girone di andata (al momento gli irpini grazie alla vittoria al Forum sono primi). Non è dei più entusiasmanti l’esordio in Serie A di Mindaugas Kuzminskas (addirittura 1/11 nei primi 30′, poi chiude con 3/16 con un paio di canestri decisivi e 7 rimbalzi), ma l’EA7 trova il meglio da Vladimir Micov, esiziale in alcune giocate, e da Bertans che da 3 punti è tornato a essere una minaccia costante. Qualche sprazzo di vitalità di Goudelock, anche se i suoi 11 punti arrivano con 14 tiri, mentre sotto le plance, in assenza ancora di Gu-daitis, Cusin eguaglia il suo season-high con 8 punti. Con le triple i biancorossi milanesi provano subito ad allungare a inizio partita, il problema dell’EA7 arriva nel secondo quarto quando Kuzminskas inizia a prendere qualche iniziativa di troppo senza successo e l’attacco milanese “grippa”. È con l’esperienza di Micov che l’Olimpia riesce a prendere un buon margine arrivando alla doppia cifra di vantaggio proprio a fine terzo periodo sul 46-56. Mentre all’inizio dell’ultimo quarto la differenza arriva dal glaciale Bertans che non sbaglia un colpo da ogni dove (54-68) e ipoteca la vittoria già verso il 35′, mentre proprio Kuzminskas la chiude definitivamente con 5 punti in fila per il 60-73 del 37′. Sandro Pugliese da “Il Giorno”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>