SCARIOLO: “LA VETTA CI PIACE. RIPRENDIAMO IL CAMMINO”. EA7 – Emporio Armani Milano vs Sidigas Avellino radiocronaca in esclusiva alle 20.30 su Radio Hinterland

Ultimo match dell’anno per l’Emporio Armani che dopo la batosta di Cantù deve riprendere il cammino in campionato per rimanere attaccata al treno della capolista Siena. I milanesi, in campo alle 20,30 al Forum contro la Sidigas Avellino, dovranno rialzarsi velocemente in questo turbinio di partite che da oggi a metà gennaio, prima dell’inizio delle Top16, vedrà scendere le squadre in campo cinque volte in quindici giorni per terminare il girone di andata. In più, per i biancorossi ci si mette la tegola di Malik Hairston, fondamentale per centrare l’obiettivo europeo, ma bloccato per circa un mese dai problemi al tendine che si trascinava da tempo. Così sarà subito l’occasione per testare al meglio quel che potrà dare a questa Olimpia, nell’immediato, il giovanissimo Alessandro Gentile che a Treviso ha ampiamente dimostrato di non temere le responsabilità e che anche in biancorosso, a questo punto, dovrà subito dare un contributo fattivo dopo le prime due gare di ambientamento. Non al meglio delle condizioni neanche Jacopo Giachetti che ha fatto solo un allenamento in settimana a causa di un problema alla fascia plantare, mentre il greco Bourousis si trascina ormai da un paio di settimane una fastidiosa influenza (aveva già saltato Montegranaro per questo), ma stavolta sarà della partita. «Abbiamo molto rispetto per il nostro avversario, che sta giocando molto bene e anche in maniera spettacolare in alcuni momenti – dice coach Sergio Scariolo parlando di una Sidagas Avellino che ha solo due punti di distanza dall’Olimpia seppur con una partita in più -. Noi dovremo concentrarci nel limitare la loro capacità di produrre punti facilmente e riprendere il cammino interrotto nell’ultima partita, che ci stava portando a migliorare consistentemente. Abbiamo diversi problemi fisici, con qualche giocatore che dovrà stringere i denti e giocare perché non possiamo fermarlo, siamo senza Hairston, ma dobbiamo pensare alla vittoria anche in questa partita, soprattutto nell’ottica del mantenimento di una posizione di vertice in classifica». L’incubo dei milanesi, come ormai di consueto nelle sfide contro Avellino, sarà Marques Green (14.3 punti, 6.3 assist), il folletto americano di 165 cm, artefice l’anno scorso della rimonta degli irpini in Coppa Italia proprio su Milano. Sotto canestro invece è la coppia di “espertoni” formata da Ron Slay (12.9 punti con il 41% da 3) e Linton Johnson (14.3 punti, 10.5 rimbalzi) che potrebbe mettere in difficoltà i lunghi milanesi. Diretta alle 20.30 su Radio Hinterland (94.6 fin, www.radiohinterland.com). Differita televisiva su Milanow (canale 191 DTT) lunedì 2 gennaio alle 22.30. (Sandro Pugliese)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>